Frantoi aperti 2010: due mesi di olio

pubblicato il 12 novembre 2010 da Redazione in Momenti sfiziosi

Anche per il 2010 si festeggia Frantoi aperti: dal 30 ottobre all’8 dicembre sei weekend a base di olio con eventi sparsi in tutta l’Umbria.

L’Italia è il secondo produttore in Europa e nel Mondo di olio d’oliva (il primo produttore è la Spagna), ma è il primo Paese consumatore in Europa: supera anche Spagna e Grecia. L’Umbria, in particolare è l’ottavo produttore in Italia per quantità, preceduto da regioni come la Puglia e la Toscana.

L’olio extra vergine d’oliva fa parte della nostra quotidianità, a crudo su un’insalata o per un soffritto veloce. Ogni regione ha le sue peculiarità e l’olio cambia anche solo da città a città.

L’Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria ha delle caratteristiche legate indissolubilmente al territorio: una maturazione lenta dei frutti, dovuta alla posizione collinare o pedemontana degli alberi, la raccolta a inizio novembre, durante il primo periodo di maturazione delle olive, tramite la tradizionale “brucatura“, la raccolta manuale. Le olive appena raccolte vengono subito inviate al frantoio e spremute al massimo della loro freschezza e integrità.

I Frantoi aperti in Umbria fino all’8 dicembre sono moltissimi: tutti offrono la possibilità di visita e degustazione.

Alcuni, tipo il Frantoio Faliero Mancianti, suggestivamente posizionato a San Feliciano sul Lago Trasimeno (Pg), offre una piccola bottiglia del loro olio alla fine del tour.

Altri, come i Frantoi di Giano dell’Umbria (Pg), non si limitano a offrire le sole degustazioni dei loro oli, ma la gamma di proposte si amplia e arriva fino alla degustazione di prodotti tipici umbri.

Anche Spello, una delle suggestive città storiche umbre partecipa all’iniziativa, promuovendo il suo “oro”: si festeggia l’Oro di Spello e la coltivar Moraiolo, tipica della regione Umbria, che da un olio fruttato, ricco di sentori che richiamano l’oliva fresca, con sensazioni sul palato tra l’amaro e il piccante.

Con tutte queste attrattive, perché non organizzare un fine settimana a zonzo tra i frantoi e le città d’arte umbre?

E se vi mancano le idee, potete sempre trovare qualche itinerario interessante tra quelli della community de La Bottega di Olivia&Marino, come quelli dedicati alla città di Perugia.

Buon weekend da La Bottega di Olivia&Marino!

« Torna alla homepage

Lascia un commento

(obbligatorio)

(non sarà pubblicata - obbligatorio)